Territorio - Pemonte da Sciolla

Vai ai contenuti

Menu principale:

Territorio




Di seguito una breve descrizione della città di Domodossola e dei luoghi circostanti meritevoli di una visita durante il vostro soggiorno, ogni località è corredata di un link diretto per tutte le informazioni più dettagliate.

DOMODOSSOLA
è una vivace cittadina situata nel cuore dell'Ossola. Adagiata nel fondovalle del fiume Toce, alle falde dello storico colle di Mattarella e delle colline di Vagna, il suo centro storico conserva ancora tutto il sapore medioevale. Centro delle valli ossolane e delle strade convergenti da ogni direzione, è luogo di passaggio frequentatissimo da italiani e stranieri e meta di numerosi turisti e villeggianti. La sua economia è basata principalmente sul terziario con una prevalenza di attività commerciali e artigianali. Fiorente anche il settore turistico, mentre non manca qualche industria.

Leggi Tutto

Alpe Lusentino / Domobianca
Domobianca, situata a soli 15 minuti d'auto da Domodossola e ad un'ora circa da Milano, è un vero e proprio paradiso per gli appassionati dello sci e degli sport invernali, ma anche delle passeggiate naturalistiche e della mountain bike.

Visita il Sito


Valle Formazza
Formazza è un antico borgo all'estremo nord della Valle Ossola.
E' raggiungibile da Domodossola con la statale 659. La strada corre lungo il fiume andando incontro ad alte montagne, attraversando suggestivi panorami e paesi ricchi di tradizione, un piccolo mondo dove le buone cose del passato sopravvivono ancora.

Visita il Sito


Parco naturale alpe Devero
Il Parco tutela i grandi alpeggi di Veglia e Devero nelle Alpi Lepontine occidentali. Un ambiente alpino dolce e austero: dolce nelle praterie ondulate d'alta quota e austero nella severità delle grandi montagne e nelle immense giogaie battute dal vento.

Visita il Sito

La valle Vigezzo
Rispetto alle altre valli ossolane, la valle Vigezzo non appare come un solco incassato e profondo, ma presenta il suo centro in un ampio altopiano posto a circa 800 metri di altezza. E' conosciuta come la "Valle dei pittori" sia per la storica presenza di pittori ritrattisti e paesaggisti, sia per la bellezza della natura, che spazia dalle tonalità verdeggianti dei boschi a quelle più tenui dei pascoli, fino al colore più intenso delle rocce, tanto da formare una vera tavolozza di colori.

Visita il Sito

La ferrovia "Vigezzina"
La ferrovia collega Domodossola e la linea del Sempione alla cittadina svizzera diLocarno sul Lago Maggiore, sviluppandosi lungo un tracciato di montagna su una lunghezza complessiva di km 52+200, dei quali 32+300 in territorio italiano e 19+900 in territorio svizzero.

Visita il Sito

Valle Anzasca / Macugnaga
Macugnaga è una splendida località alpina situata ai piedi dell'imponente parete est del Monte Rosa, a 1327 m s.l.m.
La storia di Macugnaga, località spesso descritta come la "perla del Rosa", ebbe inizio nel XII secolo, quando i Walser, popolo di origine alemanna proveniente dal Vallese, occuparono questa amena conca dell'alta Valle Anzasca, iniziando così la colonizzazione Walser attorno al Monte Rosa.

Visita il Sito

Valle Antrona / GTA
La Grande Traversata delle Alpi è un affascinante percorso di trekking nelle montagne solitarie del Piemonte. Il sentiero più bello delle Alpi porta in tutto il nord-ovest delle Alpi italiane lungo il Monte Rosa nel Vallese fino alle Alpi Liguri e al Mediterraneo.

Visita il Sito

La Valgrande
Val Grande: l'area selvaggia più vasta d'Italia ma anche museo all'aperto della passata civiltà alpina. L'abbandono di alpeggi e della pratica del disboscamento ha significato il ritorno alla wilderness: la natura diventa padrona. Ricchezza e varietà della vegetazione sono una delle attrattive maggiori, con boscaglie impenetrabili e flora "coloratissima"

Visita il Sito

La val Bognanco
Situata a solo 7 km da Domodossola, la Val Bognanco si caratterizza per la sua vegetazione rigogliosa e per la presenza di numerose fonti di acque purissime.
Centro principale è Bognanco che deve la sua fama proprio a queste acque le cui funzioni curative furono scoperte a partire dal 1863. Nacque così nel secolo scorso, all’interno del Parco delle Sorgenti tra giardini e verdeggianti boschi, il Centro Termale di Bognanco.

Visita il Sito


Terme di Premia
Tra le montagne e i parchi naturali della Val D’Ossola, sorge il centro termale di Premia Terme, il più importante dell’Alto Piemonte: benefico ritrovo di cure terapeutiche, di risorse paesaggistiche ed ambientali. Premia Terme rappresenta un’occasione unica per ritrovare forma perfetta, benessere e relax, affidandosi alla natura ed al suo dono più prezioso: l’acqua.

Visita il Sito

 
Torna ai contenuti | Torna al menu